Lingua

 

Hublot

Hublot

Guarda i Modelli
Guarda i Modelli
Modelli disponibili
Modelli disponibili
Non è stato trovato alcun prodotto corrispondente alla selezione.

...

Hublot: L'arte della Fusione e la Rivoluzione dell’Orologeria di Lusso

Hublot: L'arte della Fusione e la Rivoluzione dell’Orologeria di Lusso

Hublot: L'arte della Fusione e la Rivoluzione dell’Orologeria di Lusso

Un viaggio attraverso la storia di un marchio che ha reinventato il mondo dell’alta orologeria con il suo inconfondibile stile.

Proprio in Svizzera, nel cuore di una nazione in cui l’arte del tempo è legge e tradizione, è nato un marchio che ha osato sfidare i confini dell'orologeria di lusso: Hublot
In un'epoca dominata da case orologiere secolari, orologeria lusso Hublot ha saputo disegnare una traiettoria unica, fondendo in maniera inedita tradizione e innovazione per creare veri e propri capolavori del tempo.
Unendo design unici e un rivoluzionario approccio di fusione dei materiali, Hublot ha scritto una nuova pagina nella storia dell'orologeria di lusso
Il marchio, nato nel 1980 e dunque relativamente giovane per gli standard dell’alta orologeria svizzera, ha saputo creare un'icona nel mondo degli orologi di lusso, un emblema di stile, di coraggio e di qualità, rispettando la tradizione ma sempre con uno sguardo rivolto al futuro. 


Una storia d’innovazione

La storia della Hublot inizia nel 1980 con Carlo Crocco, un visionario imprenditore italiano che aveva l'ambizione di creare un marchio di orologi completamente diverso da qualsiasi altro. Dopo aver lavorato per molti anni nell'azienda orologiera di famiglia, il gruppo Binda, Crocco decise di lanciarsi nella nuova avventura e si trasferì in Svizzera, il cuore dell'industria orologiera mondiale.
Il suo obiettivo era creare un orologio di lusso che fosse allo stesso tempo sportivo ed elegante, un orologio che potesse essere indossato in ogni occasione, completamente diverso da quelli che si potevano trovare sul mercato.
Nasce così Hublot orologi di lusso, un marchio che fin dalla sua nascita si distingue per un design audace e l'uso innovativo dei materiali. 
Il nome stesso, che significa "oblò" in francese, è un omaggio alla forma unica degli orologi che il marchio si appresta a produrre, una forma che ricorda proprio l’oblò di una nave fissato con sei viti in piena vista.
Questa scelta di design non è casuale, ma rappresenta la filosofia del marchio: un oblò, infatti, è un punto di connessione tra due mondi, un simbolo perfetto per un marchio che vuole unire tradizione e innovazione, eleganza e audacia, artigianalità e tecnologia.


L'inizio di una rivoluzione: il Fusion

Il primo orologio prodotto da Hublot è il Fusion che viene presentato al Baselworld del 1980 ed è il frutto di questa visione.

hublot

Questo modello rappresenta l'embrione del concetto di "arte della fusione" che caratterizza il DNA del marchio. 
Il nome "Fusion" è emblematico: è un richiamo all'incontro tra materiali diversi, tra innovazione e tradizione, tra il passato e il futuro.
Il primo orologio della maison, infatti, è caratterizzato da una cassa in oro, un materiale nobile e prezioso, tradizionalmente utilizzato nell'alta orologeria abbinato per la prima volta a un bracciale in caucciù, un materiale considerato “umile”.
Questa scelta, che all'epoca fu considerata quantomeno audace, se non addirittura scandalosa, si è rivelata un successo incredibile, cambiando per sempre le regole del gioco.
L’ormai iconico design della cassa, semplice e pulito, ispirato alle “finestre” delle navi farà il resto, diventando il segno distintivo della maison.

Il Big Bang 


Nel 2004, Hublot orologi di lusso vede un importante cambiamento di gestione con l'arrivo di Jean-Claude Biver, un veterano dell'industria orologiera con una lunga esperienza in aziende come Omega e Blancpain. 
Biver, diventato CEO di Hublot, con la sua visione e la sua energia, porta il marchio a nuovi livelli di successo. È lui a lanciare la collezione Big Bang nel 2005, un successo immediato, tanto da vincere numerosi premi internazionali dell'orologeria nel suo anno di debutto. 

Hublot

Il nome non è casuale: con questa collezione, Hublot ha voluto dare un forte segnale di cambiamento, una sorta di "big bang" nel mondo dell'orologeria. E il successo è stato immediato: nel primo anno, Hublot ha venduto

oltre 4.000 orologi Big Bang, un risultato straordinario per un marchio relativamente giovane.

L'orologio Big Bang è l'emblema dell'"arte della fusione", il concetto fondante del marchio Hublot orologi di lusso. Questo modello, infatti, combina in un unico design audace e moderno una varietà di materiali come ceramica, carbonio, titanio, tungsteno, oro e pietre preziose. L’audacia nel design e nella scelta dei materiali rispecchia la filosofia del marchio: rompere le convenzioni, spingere i confini dell'innovazione, dare vita a orologi che siano al contempo opere d'arte e capolavori di ingegneria.
Nel 2008 la Hublot è stata acquistata dal gruppo LVMH, uno dei più grandi gruppi di lusso al mondo, che comprende marchi come Bulgari, Louis Vuitton, Dior e Moët & Chandon. Questa acquisizione ha segnato l'inizio di una nuova era per la maison, con maggiori risorse e opportunità di crescita.

Collezione MP

hublot

 

Una crescita ben visibile grazie alla serie MP, con un’estetica decisamente unica esaltata da complicazioni in piena vista e materiali innovativi.
In questa linea sono presenti gli orologi più particolari della casa.
L’MP 09 per esempio presenta una cassa ultraleggera dalla forma particolare realizzata in carbonio 3D e sul quadrante fa bella mostra di sé uno spettacolare tourbillon con una rivoluzione su due assi.
Ancora più sorprendente l’MP 05 LaFerrari (qui nella versione con cassa in zaffiro). Ispirato all’omonimo bolide ibrido di Maranello, ne riprende le forme del cofano in un incredibile caleidoscopio d’ingranaggi e movimenti.


La fusione dei materiali

Il concetto di "arte della fusione" è rimasto il pilastro fondamentale dell'identità di Hublot, una filosofia basata sull'idea di combinare materiali diversi, spesso apparentemente inconciliabili, per creare qualcosa di completamente nuovo e rivoluzionario.Hublot Un esempio emblematico è l'uso del caucciù, che ha rappresentato una vera e propria rivoluzione nel mondo dell'orologeria. Non solo Hublot orologi di lusso è stato il primo marchio a introdurre il caucciù in un

 orologio di lusso, ma ha anche perfezionato una tecnica esclusiva per la sua lavorazione, che consente di ottenere un caucciù di altissima qualità, resistente, flessibile e ipoallergenico.

Ma l’"arte della fusione" non si ferma al caucciù. Hublot, infatti, ha introdotto una serie di materiali innovativi, spesso mai utilizzati prima nell'orologeria, come il King Gold, un oro rosso brevettato dal marchio, particolarmente intenso e stabile grazie all'aggiunta del platino e il Magic Gold, il primo e unico oro al mondo resistente ai graffi, ottenuto dalla fusione di oro 24 carati e ceramica.
La casa svizzera ha anche sviluppato materiali completamente nuovi, come l'Hublonium, una lega di alluminio e magnesio particolarmente leggera e resistente, e il Texalium, un composto di carbonio e alluminio con un aspetto metallizzato unico. E, naturalmente, non possiamo dimenticare lo zaffiro, utilizzato per creare casse di orologi trasparenti di incredibile durezza e resistenza.


Testimonial famosi e proprietari celebri

Hublot è un marchio di lusso apprezzato da molte celebrità e personaggi influenti, tanto che molti di essi sono diventati testimonial ufficiali del brand. Questi "ambasciatori" rappresentano diversi campi, dall'arte allo sport, dalla musica alla moda, riflettendo la versatilità e l'ampio appeal del marchio.
Nel mondo dello sport, Hublot orologi di lusso ha stretto importanti collaborazioni con figure di spicco come Usain Bolt, il velocista giamaicano più volte campione olimpico e detentore del record mondiale nei 100 e 200 metri, Kylian Mbappé, il fenomeno del PSG e del calcio francese e Floyd Mayweather, il campione di boxe imbattuto. Senza dimenticare la lunga collaborazione con la scuderia Ferrari di F1.
Anche nel mondo della musica, Hublot ha testimonial di alto profilo, come Jay-Z, uno dei rapper più influenti e di successo di tutti i tempi, e i Depeche Mode, l’iconica band britannica.
Oltre ai testimonial ufficiali, molti altri personaggi famosi hanno scelto di indossare un Hublot orologio di lusso. Tra questi, ricordiamo Dwayne "The Rock" Johnson, l'attore e wrestler più pagato al mondo e Kobe Bryant, la leggenda del basket.

Curiosità dal mondo Hublot

hublot

-    Per creare il primo cinturino in caucciù ci sono voluti tre anni di ricerca ma alla sua presentazione al Baselword molti addetti ai lavori rimasero perplessi e nel primo giorno della fiera non venne venduto neppure un Fusion. Il successo però non si è fatto

 attendere e nel suo primo anno di commercializzazione ha ottenuto vendite superiori ai 2 milioni di dollari.

-    Ancora più sorprendente il Big Bang Unico Sapphire. Questo orologio infatti ha una cassa completamente trasparente, realizzata in zaffiro, uno dei materiali più duri e resistenti al mondo dopo il diamante. Creare un orologio in zaffiro è una sfida enorme, data la difficoltà di lavorare questo materiale. Ma Hublot orologi di lusso, fedele alla sua filosofia di "arte della fusione", ha accettato la sfida e ha creato un orologio che è un vero e proprio capolavoro di design e ingegneria.

-    Infine, un aneddoto curioso che riguarda l'orologio più costoso mai realizzato da Hublot orologi di lusso, il Big Bang $5 Million. Come suggerisce il nome, questo orologio è costato 5 milioni di dollari ed è interamente ricoperto di diamanti, per un totale di oltre 1.200 gemme. L'orologio ha richiesto 14 mesi di lavoro e l'intervento di 12 tagliatori di diamanti e 5 gioiellieri.


Hublot, il laboratorio d’idee

 

hublot

Hublot è un marchio che ha saputo reinventare l'orologeria, spingendo i confini dell'innovazione e rompendo le convenzioni. Dal suo debutto nel 1980, Hublot ha dimostrato una capacità unica di anticipare le tendenze, di stupire e di affascinare, diventando una delle case orologiere più rispettate e ammirate del mondo.
La filosofia della "arte della fusione", l'audacia nel design, l'attenzione per i dettagli, l'uso di materiali innovativi, le collaborazioni con celebrità di alto profilo, le storie affascinanti che si nascondono dietro ogni orologio: tutto ciò fa di Hublot orologi di lusso molto più di un semplice produttore di orologi. Hublot è un laboratorio d’idee, un luogo dove l'arte, la scienza e la tecnologia si incontrano per creare qualcosa di straordinario.
Oggi, Hublot orologi di lusso continua a sorprendere e a innovare, sempre fedele alla sua visione e ai suoi valori. Ogni nuovo orologio è una sfida, una possibilità di esplorare nuovi territori, di sperimentare nuove soluzioni, di superare nuovi limiti. 

Non riusciamo a trovare post corrispondenti alla selezione.

...